Laser Endovenoso Biolitec

Nella nostra pratica utilizziamo solo tecniche validate ed innovative. Una di queste è sicuramente il Laser, tecnica endovenosa termica tumescente. Le linee guida delle società scientifiche internazionali hanno confermato la validità della procedura termica endovenosa, come tecnica elettiva con evidenza di grado 1A.
L’anestesia locale per tumescenza, insieme alla procedura endovascolare, ha rivoluzionato il concetto di trattamento della vena grande e piccola safena insufficiente.
La procedura risulta così veloce, sicura, efficace, validata ed efficiente per una ripresa rapida alle normali attività lavorative.

Il laser che utilizziamo, Biolitec Leonardo 1470nm, è il top di gamma con fibre ottiche a doppia emissione radiale Radial a 360° che aumenta il danno termico sulla vena stessa.
Inoltre, la procedura può essere eseguita in ambulatorio chirurgico, deriva dalla mini-invasività e dalla sicurezza della procedura, che può così essere eseguita in un ambiente più essenziale rispetto alla tradizionale sala operatoria e con personale ridotto, un solo chirurgo, un infermiere, e un anestesista solo a chiamata.